Il tour italiano di Vandana Shiva

Vandana Shiva, è la Presidente di NAVDANYA INTERNATIONAL, ed è in Italia per promuovere la campagna “PER UN’ALIMENTAZIONE E UN’AGRICOLTURA LIBERA DAI VELENI”. Un tour ecologico che ha toccato varie località italiane, tra cui: Campobasso, Bassano del Grappa, Bolzano, Malles, Trento, Torino e Milano.

Il 10 aprile si è tenuto un incontro Tra Vandana Shiva e salvatore Ceccarelli a Bassano del Grappa. Dove il motivo di questi incontri è stato quello di sviluppare un “un movimento globale coeso per un cambiamento del paradigma produttivo, attualmente dominato dalle potenti multinazionali dell’agrobusiness”.

La tappa torinese che si è svolta il 13 aprile, ha visto Vandana Shiva al fianco di Don Ciotti dove hanno tenuto una conferenza per parlare della valenza ecologica della laudato si di Papa Francesco.

Il 2 maggio Vandana Shiva è intervenuta alla mostra vetrine della libertà, a cura della libreria delle donne di Milano. In quel giorno è stato trattato l’argomento dell’ecofemminismo dove sono venuti fuori i problemi legati all’accapparamento del sistema alimentare, dei semi e della terra da parte delle multinazionali, che ha causato la marginazione delle donne e delle loro conoscenze, specialmente nei paesi del Sud. La vera economia è data dalla natura, dai popoli, dalle donne, dai contadini/e perché sono i soli ad offrirci i prodotti reali.

E’ uscito un libro molto interessante redatto da Vandana Shiva, Bhushan Patwardan, Mira Shiva e inoltre c’è il contributo del Dottor Franco Berrino. Il libro parla “dell’importanza di un cambio di paradigma in agricoltura, di tecniche di coltivazione che rispettino il suolo e di un cibo sano che garantisca salute, cosi come la necessità di mettere un freno allo strapotere delle multinazionali che stanno distruggendo ciò che mangiamo e il mondo in cui viviamo”.

Il volume è edito di Terra Nuova Edizioni.

Fonte: Terra Nuova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *