AIAB VENETO SI METTE A VOSTRA DISPOSIZIONE PER LA COMPILAZIONE DELLA BANCA DATI SEMENTI

Il ministero, con nota del 28/12/2018 prot. 92642, ha dato applicazione agli articoli 4, 5, 6, 7 e 8 del DM 15130 del 24/02/2017 relativo all’istituzione della banca dati informatizzata delle sementi e del materiale di moltiplicazione vegetativo (che si allega per completezza di informazione)

A partire dal 01/01/2019 i fornitori di sementi e/o di materiale di moltiplicazione vegetativa ottenuti con metodo biologico (si intendono fornitori sia gli operatori biologici, che i venditori che trattano sementi e/o materiale di moltiplicazione vegetativa biologici preconfezionati; i venditori possono anche essere operatori esterni al sistema di certificazione bio), devono registrarsi all’interno della Banca Dati Sementi (BDS), ed inserire la disponibilità alla vendita di sementi e materiale di moltiplicazione vegetativa ottenuti con metodo di produzione biologico o provenienti da unità produttive in conversione.

A partire dal 01/02/2019, Banca Dati Sementi è operativa per la gestione delle deroghe per l’uso di semente o materiale di moltiplicazione vegetativa non ottenuto con metodo biologico. Pertanto, a partire da tale data, la norma transitoria per le sementi di cui all’art 10 del DM 6793 del 18/07/2018 non è più in vigore e l’intero sistema di gestione delle deroghe avviene tramite BDS.

Banca Dati Sementi è consultabile in ambiente pubblico su SIAN, al seguente link:

https://www.sian.it/conSpeBio/index.xhtml

L’utilizzo invece è subordinato alla registrazione come utente qualificato al seguente link:

https://mipaaf.sian.it/cappello/filtro.do?idSito=14

Con un piccolo contributo vi aiutiamo nell’uso della Banca Dati Sementi.

Per maggiori informazioni: sportello[@]aiabveneto.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *